lunedì 16 settembre 2019
  •   |  -A
  •   |  A
  •   |  +A
Sei in : Home » Aree Tematiche » Anziani » Piano Anziani 2015

Ricerca nel Sito

Area Anziani
Piano distrettuale di interventi per la tutela delle persone anziane

Piano distrettuale di interventi per la tutela delle persone anziane

In attuazione della Determinazione della Direttore regionale Politiche Sociali, Autonomie, Sicurezza e Sport 29 ottobre 2013, n. G01255, il Comitato dei Sindaci del Distretto LT/1 ha approvato il Piano per la realizzazione di servizi di tutela delle persone anziane e l'attivazione di politiche per l'invecchiamento attivo e la valorizzazione del ruolo sociale dell'anziano, anno 2015.

INTERVENTI PREVISTI DAL PIANO 

Organizzazione di Laboratorio di ballo

Questa progettualità utilizza la metodica della danza quale movimento corporeo espressivo che aiuta a sciogliere blocchi articolari e psicologici, al fine incentivare la mobilità in un contesto ricreativo, creando momenti aggregativi e aiutando l’anziano nel ritrovare il piacere della propria fisicità.
La danza permette infatti di manifestare emozioni inespresse ed è utilizzata anche nella prevenzione e cura della depressione nell’età senescente. In questo senso le lezioni tratteranno le tecniche di ballo culturalmente e tradizionalmente più vicine all’utenza anziana, in particolare le tecniche di liscio e quelle proprie della tradizione locale, che ben si prestano ad un corretto esercizio fisico in relazione alle possibilità di movimento di un utente anziano. Il corso si articolerà in lezioni a cadenza settimanale della durata di 1 ora e 30 minuti, tenute da un insegnate con idonea qualifica.

Organizzazione di Laboratorio di informatica

Questa progettualitàfavorisce l'avvicinamento del maggior numero possibile di anziani al vastissimo mondo dell'informazione e dei servizi on line e all’utilizzo della posta elettronica, strumento che, favorendo la comunicazione dei Centri sociali tra loro e con le istituzioni, favorisce anche la progettualità e l'inserimento sociale degli anziani. A tal proposito sarà necessario reperire personal computer configurati per il collegamento on line in ADSL e l’organizzazione dei corsi di informatica verranno focalizzati soprattutto sull’utilizzo di Internet (e-government, e-commerce), per l’informazione e la ricerca e per l’utilizzo dell’e-mail.
L’acquisizione delle capacità di utilizzo con la consapevolezza delle potenzialità legate a questo mezzo, favoriranno lo scambio di comunicazioni sia di carattere associativo che interpersonale e contribuiranno a diminuire il rischio di isolamento che riteniamo sia particolarmente insidioso per gli anziani.

Organizzazione di colonie marine

Le colonie rientrano nei servizi per la vacanza che hanno la finalità di accompagnare l’anziano nel suo percorso di inclusione sociale ed offrono momenti organizzati di interazione, di riposo e svago, nonché occasioni di nuovi contatti e rapporti sociali svolgendo una efficace azione di mantenimento, di sviluppo dell’autonomia e di prevenzione del degrado psico-fisico e del rischio di emarginazione. L’organizzazione di colonie marine secondo le scelte attuate dai Comitati di Gestione dei Centri anziani in relazione alle richieste degli iscritti prevede l’uso attrezzature messe a disposizione dallo stabilimento balneare (ombrelloni, sdraio, piccola colazione ….).

Organizzazione di Attività motoria

Ginnastica dolce/posturale ai fini di potenziare la coscienza corporea – sperimentare una piacevolezza del movimento – Incrementare le capacità motorie globali. Tale corso, quale attività motoria di gruppo tesa a mantenere e sviluppare le residue capacità motorie, si inserisce nel generale sforzo di radicare una cultura preventiva che gradualmente riduca i rischi che il disimpegno in età anziana comporta al fine di praticare uno stile di vita sano.
La ginnastica dolce è finalizzata alla stimolazione degli orientamenti temporali e spaziali e all’allenamento della memoria procedurale, ed oltre ad una riattivazione fisica e articolare aiuta inoltre a restituire consapevolezza del proprio stato d’essere, in rapporto fisicamente ravvicinato con altri anziani. Il corso si articolerà in lezioni della durata di 1 ora con cadenza settimanale e sarà tenuto da insegnanti/istruttori con comprovata esperienza nel campo delle problematiche legate all’età senescente, tra cui un posturologo.

News correlate
Up Down

Documenti pdf

Se non si dispone di Acrobat Reader per visualizzare i file in formato PDF cliccare sull'icona per scaricarlo gratuitamente.

Scarica Acrobat Reader

Ultima Modifica: 19 agosto 2015
Numero Visite: 1.332
Stampa    Invia    Preferiti       Condividi su
© 2014-2019 Distretto Socio Sanitario LT1
Distretto Socio Sanitario LT1 - Piazza Roma n. 1 Aprilia 04011 - Tel. 06-92863615 - Fax 06-92854896 - P.IVA: 00935550590
Email: info@distrettosociosanitariolt1.it
CSS Valido!   Valid XHTML 1.0 Strict   W3C WCAG Double-A conformance